Annunci

Cosa fare ad Halloween con i bambini: gli eventi più originali in Italia.

Cosa fare ad Halloween con i bambini - gli eventi più originali in Italia

Da diversi anni Halloween ed i suoi festeggiamenti stanno prendendo sempre più piede anche in Italia, sebbene non sia una festività tipica della nostra cultura. Quello che forse non si sa, in realtà, è che pur avendo origini celtiche, Halloween ha molto in comune con la nostra ricorrenza di Ognissanti.

Al di là delle derivazioni macabre e della commercializzazione che ne è stata fatta negli ultimi decenni, Halloween è, infatti, una festività di origine celtica che ha origini molto remote ed è legata alla festa di Samhain, o Samuin in gaelico, che in irlandese antico significa “fine dell’estate“, e che veniva celebrata in paesi come Inghilterra e Germania il 1° novembre.

Cosa fare ad Halloween con i bambini

Il termine Halloween è una parola scozzese che deriva da All Hallows’ Eve, ovvero la “Notte di tutti gli spiriti sacri“, cioè la vigilia di Ognissanti. L’origine del nome, però, è anche legata alla leggenda di Jack O’ Lantern, un fabbro avaro e ubriacone condannato dal demonio a vagare per il mondo di notte, al buio, illuminato dalla sola luce di una candela in una zucca scavata. L’atto dello scavare, in inglese, si traduce proprio con “hollowing“, da cui, quindi, il nome della festa più spaventosa dell’anno. Non mancano, inoltre, numerose attestazioni di antiche celebrazioni di simile natura anche in Italia ed in Europa.

E se siete tra quelli che il 31 ottobre hanno voglia di mascherarsi o far mascherare i propri bambini e passare questa giornata in modo originale e divertente, sappiate che in tutta Italia sono in programma eventi pensati che vi faranno trascorrere ore davvero… mostruose! Eccovi una selezione degli appuntamenti più originali (e low-cost) organizzati nel nostro Paese, da Nord a Sud, per adulti e bambini.

Halloween a Triora (IM) – il borgo delle streghe.

Cosa fare ad Halloween con i bambini

C’è un piccolo borgo arroccato, in provincia di Imperia, dove le streghe venivano davvero messe al rogo. Siamo a Triora, in Liguria, un magico borgo millenario, tra i borghi bandiera arancione del TCI, ancora avvolto dal mistero e da una strana energia. Il 31 ottobre e il 1 novembre, Triora vi invita a vivere il suo fascino antico e a prepararvi a trascorrere due giornate ed una notte unica per tutta la famiglia. Tra musica, mercatini, giochi, costumi, animazione, laboratori, sfilate e racconti, potrete anche degustare pietanze tipiche del posto. Un’esperienza davvero unica ed avvolgente per tutte le età.

Da non perdere il laboratorio “Giacumin u’ lanterna”, un laboratorio per bambini fatto da un bambino. Il piccolo Edoardo di 9 anni, infatti, racconterà la storia di Jack O’ Lantern per poi invitare bambini e genitori a decorare la propria zucca. Alle ore 13:00 del 1 novembre, invece, andrà in scena lo spettacolo teatrale per famiglie “Le Valigia delle storie”.

A Torino un magica notte con Harry Potter.

Cosa fare ad Halloween con i bambini

Dopo il successo dello scorso anno, Harry Potter torna a Torino per la notte più spaventosa dell’anno di questo 2018. Al Parco di Valentino, il pomeriggio di mercoledì 31 ottobre, il mago più grande di tutti i tempi vi aspetta per una caccia al tesoro nello stregato Castello di Hogwarts! Chi riuscirà a trovare Harry, Hermione e Silente e raggiungere per primo l’ultima tappa, vincerà un bellissimo premio. Partenza ore 16:30 al Parco del Valentino. Iniziativa per tutta la famiglia, con prenotazione obbligatoria (per info e prenotazioni scrivere a info@barburin.com).

Party di Halloween nei quartieri di Bologna.

Cosa fare ad Halloween con i bambini

I quartieri di Bologna sono quasi pronti per celebrare Halloween 2018 con eventi pensati per grandi e piccini. Quelli più interessanti sono “Halloween… mostri e fantasmi” in programma nel Quartiere Reno ed il laboratorio creativo per bambini “Da Halloween a Natale, nel Quartiere Savena. Alla Bolognina, invece, vi attende la grande notte bianca di Halloween, con musiche, golosità e spaventose streghe, oltre che alla premiazione del costume migliore. Non perdetevi gli eventi e le installazioni di Via Viva Reno, dove sarà presente la Giostra e lo spettacolo dei burattini alle ore 21:00!

A Milano per rivivere “I Piccoli Brividi”.

rc kids halloween

A Milano e provincia di certo non mancano gli eventi in programma per Halloween dedicati ai più piccoli, ma in particolare vi segnalo l’iniziativa del punto RC Kids di Via Pietrasanta 14. Vi ricordate la terrificante collana di libri “I Piccoli Brividi” di qualche decennio fa? (Io ne ho una collezione infinita): RC Kids ha organizzato ben 3 party ispirati a quelle storie e che prevedono spettacoli, flash mob e laboratori, merenda mostruosa compresa.

Per date, orari, costi e prenotazioni consultare il sito, o chiamare al 347.7129086 o scrivere all’indirizzo email kids@robertcutty.com

La Grande festa del Plenilunio al Castello di Grumello (BG).

cosa fare ad halloween

Il Castello di Grumello, in provincia di Bergamo, il 28 ottobre dalle 15:00 alle 18:00 aspetta bambini dai 5 ai 13 anni per un’avventura davvero speciale: La grande festa del Plenilunio! Nella notte della luna piena streghe, maghi, fate e altre creature magiche popolano il castello, ma un grosso meteorite rischia di coprire la luce lunare e di riportare allo scoperto paurose creature. Toccherà ai bambini salvare la situazione! Ovviamente bisognerà vestirsi a tema, mentre i grandi potranno visitare il castello e degustare vini (Per costi e prenotazioni scrivere a info@castellodigrumello.it).

La famiglia Addams al Castello di Bracciano (Roma).

cosa fare ad halloween

Dev’essere proprio un’allegra festa quella che vi aspetta al Castello di Bracciano, in provincia di Roma. Tutta la famiglia Addams al gran completo attende grandi e piccini dal 1 al 4 novembre per festeggiare Halloween tutti insieme. Cosa avranno in serbo per i loro ospiti Morticia, Gomez, Mercoledì, Pugsley, Mano, Lurch e zio Fester? Sta a voi scoprirlo, ma prima non dimenticate di prenotare, perché i posti sono limitati (chiamare allo 06.99900016 o al 329.3106062).

Primo Pumpkin Patch in Italia: a Pignataro Maggiore (CE) la tradizione USA della raccolta delle zucche.

_MG_9539copia

Già alla sua seconda edizione, una bellissima iniziativa di una famiglia italo-americana residente a Pignataro Maggiore, in provincia di Caserta. Nel loro giardino all’americana, questa famiglia ha inaugurato il primo Pumpkin Patch italiano, per far conoscere una tradizione tipicamente americana. In autunno, infatti, e soprattutto con l’avvicinarsi di Halloween, le farm americane aprono le porte ai visitatori nei loro giardini di zucche, dov’è possibile scegliere la propria zucca da intagliare e portare a casa per decorare la propria dimora per Halloween.

Nel Pumpkin Patch di Pignataro Maggiore potrete camminare tra le zucche, far scegliere al vostro piccolo la sua zucca da portare a casa, partecipare a divertenti giochi, laboratori e attività creative, come l’intaglio e la decorazione delle zucche, e degustare specialità a base di zucca.

Il Pumpkin Patch è aperto tutti i weekend fino al 28 ottobre.

Avete in programma di partecipare ad uno di questi eventi o avete altri suggerimenti su cosa fare ad Halloween con i bambini? Fatemelo sapere qui sotto nei commenti, che Halloween mi fa sentire molto curiosa. Buon spavento a tutti!

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: